domenica, ottobre 16, 2005

 

Tagli allo spettacolo!
"Un sano governo di sinistra dovrebbe fare anch'esso dei tagli o delle redistribuzioni, ma non credo che li farà, perchè supercoinvolto per motivi di familismo amorale nel mondo presente dei media [...] In altri tempi la miseria fu foriera di curiosità, intelligenza, scoperta, rigenerazione, novità, e chissà che tirare la cinghia non possa servirgli, al cinema italiano [...] Perchè i tagli non colpiscono anche la televisione?" - Goffredo Fofi, Film tv
Comments:
Sulla TV potrei essere anche d'accordo, ma se al cinema italiano diamo ancora qualche taglio non so cosa riusciremo a vedere di decente nelle sale.
Buona domenica.

 

ed, c'è cinema italiano e cinema italiano. buona domenica.

 

...e c'è televisione e televisione.

 

Posta un commento

<< Home